Dogana vecchia:

 situata lungo la strada comunale che  da Giazza attraverso la Foresta Demaniale conduce al Rifugio Revolto, rappresenta un edificio storico tra i più rappresentativi della zona. Costruita verso la fine del 1800 (ospitava i finanzieri che controllavano i confini di stato allo scopo di prevenire il contrabbando) è destinata oggi a trasformarsi in un Laboratorio Territoriale di Educazione Ambientale, collegato al Progetto I.N.F.E.A. del Ministero dell’Ambiente, dove è a disposizione anche una sala multimediale presso il comune di Selva di Progno (per informazioni  tel. 045 7847010 – comuneselva@tiscali.it).